Saluto di don Gianluca

Carissimi amici, vorrei in primo luogo ringraziare don Attilio per aver accolto con grande generosità e disponibilità l’invito del Vescovo Francesco a dedicarsi alla Rettoria di S. Egidio. A lui un caloroso benvenuto certo che la sua presenza e le sue indubbie qualità non potranno che arricchire fruttuosamente la comunità della rettoria. Consentitemi poi di confidarvi che quando il vescovo Roberto mi chiese di prendermi cura, a suo nome, della Rettoria di S. Egidio, mai avrei immaginato la bellissima esperienza di questi anni: non solo un luogo speciale per spiritualità, raccoglimento e arte, ma soprattutto una comunità nella quale sperimentare l’amicizia e la fraternità in un modo del tutto unico. Spesso ho pensato che fosse troppa grazia quella di essere qui, in mezzo a voi e con voi…

Leggere di più


Festa della comunità di Sant’Egidio in Fontanella

Un giorno Gesù si trovava vicino al lago di Tiberiade ed intorno a lui c’era una grandissima folla. Disse allora a Filippo: «Dove possiamo comprare il pane perché costoro abbiano da mangiare?» Filippo, scoraggiato di fronte ad un’impresa a dir poco impossibile, gli rispose: «Duecento denari di pane non sono sufficienti neppure perché ognuno possa riceverne un pezzo». Un ragazzo però si fece avanti, non sappiamo come si chiamasse, sappiamo solo che aveva cinque pani d’orzo e due pesci e che li regalò a Gesù. Ma cos’erano cinque pani e due pesci per così tanta gente? Nulla o quasi nulla! Tuttavia, per la parola del Signore, quel poco bastò a saziare tutti i presenti e ne avanzò pure. Noi pure ci siamo trovati intorno alla mensa del Pane e della Parola per celebrare il Mistero d’amore di…

Leggere di più


Festa degli Anniversari

Domenica 29 aprile abbiamo voluto raccogliere, nella Celebrazione Eucaristica, il grazie al Signore di don Giacomo per il suo 65° di ordinazione sacerdotale e quello di molte coppie per una particolare tappa della loro storia coniugale. La festa degli anniversari è un’occasione per rinnovare il “sì” ad una storia che, tra fatiche e difficoltà, ma anche felicità e serenità, si scopre benedetta dal Signore. Circondati da figli, nipoti e amici abbiamo condiviso la gioia di molte coppie per essere arrivate a questo giro di boa e abbiamo augurato loro, di cuore, nuovi e più lontani traguardi. Non abbiamo neppure dimenticato coloro che ricordano un anniversario, anche se in un modo diverso: perché un compagno di viaggio è già nell’abbraccio del Padre, perché la loro storia di amore non ha…

Leggere di più


S. Pasqua di Risurrezione 2012

Abbiamo contemplato l’albero della Croce. Ci siamo lasciati abbracciare dall’impotenza di quelle mani inchiodate. Abbiamo sentito il cuore di Dio battere per ciascuno di noi, fino a spegnersi in un assordante silenzio. Poi una voce ha squarciato i cieli, la terra e gli abissi: “E’ mio figlio, l’amato” ed è stata Resurrezione. Buona Pasqua!

Leggere di più


Veglia Settimana Santa 2012

Nella notte ci siamo raccolti in preghiera perché i misteri della nostra salvezza, che rivivremo in questi giorni della settimana santa, non ci trovino distratti e indifferenti. “Acqua”, “arca”, “nave” e “croce”: le parole che hanno illuminato la nostra notte. Nell’acqua del battesimo partecipiamo alla morte e risurrezione di Cristo: scendiamo con lui nella morte per risalire con lui nella vita. Arca è la Chiesa, pellegrina nel mondo, salvata da colui che pende dal legno della croce. “[…] vele di barche sono le chiese, mare poi è il mondo, nel quale la Chiesa, come una nave in mare, è sbattuta sì dalla tempesta, ma non affonda. Ha infatti con sé l’esperto timoniere Cristo […]. Vi è poi in essa una scala che conduce in alto alla cima dell’albero, sotto forma di un’immagine del segno…

Leggere di più


Cammino di Quaresima 2012

Nel segno dell'acqua inizia il cammino quaresimale della nostra comunità. Facendo memoria del nostro battesimo affrontiamo un tempo di conversione nel quale ritrovare le radici del nostro essere credenti. Così presi dal fare, dalle cose e dalle nostre paure, ci dimentichiamo chi siamo, da dove veniamo e dove andiamo. Sia questo il tempo propizio del viandante alla ricerca dell'acqua viva che disseta il desiderio di Verità che arde nel cuore di ciascuno. Poche cose nella bisaccia, quelle essenziali. Una sola guida: il Crocifisso Risorto

Leggere di più


Messa di mezzanotte – Natale 2011

Come pastori ci siamo ritrovati intorno al fuoco per raccontarci le nostre storie e condividere speranze e paure. Sotto il cielo stellato, al freddo e al buio, piccoli viandanti nel tempo e nella storia, siamo stati raggiunti da un invito divino. Convocati a contemplare con i nostri occhi prodigi insperati, ci siamo messi in viaggio, con le nostre lanterne, deboli e fragili fiaccole nella notte, finché davanti a noi si è spalancata la porta della casa di Dio. Accolti dalla luce e dal calore del Mistero del Figlio di Dio fatto uomo, abbiamo contemplato meravigliati il dono della Sua Presenza, condividendo insieme la mensa del Pane e della Parola, mentre schiere di angeli lodavano Dio dicendo: «Gloria a Dio nel più alto dei cieli e sulla terra pace agli uomini, che egli ama». Buon…

Leggere di più


Da le sés a le dò – da le dò a le dés (un ensòme de Nedàl en ferriera)

Testi: Silvio Gandellini e Enrico Re Associazione culturale Movente In scena: Enrico Re Disegno sonoro: Maurizio Rinaldi e Fabrizio Saiu Oggetti di scena: Marilena Tocchella Regia: Silvio Gandellini Gli odori acri e persistenti, i rumori assordanti, le luci abbaglianti e il caldo insopportabile, l’aria irrespirabile, opprimente, nociva, il lavoro pesante, il pericolo, incombente e presente come un’ombra, sembrano dipingere il quadro di un luogo terribile, apocalittico.

Leggere di più


MOSTRA FOTOGRAFICA: “In Abbazia in punta di piedi”

MOSTRA FOTOGRAFICA: “In Abbazia in punta di piedi” La mostra fotografica relativa all’architettura e all’esperienza di comunità monastica dell’Abbazia di Chiaravalle è stata esposta presso la chiesa e il chiostro della rettoria di Sant’Egidio in Fontanella nei giorni dal 4 all’8 dicembre 2011.Composta da diversi scatti: alcuni sono stati tratti da testi storici, altri più recenti, opera del giovane fotografo Malik Merlex Fonseka e altri ancora, dal più noto fotografo Andrea Pistolesi. La mostra è stata prodotta da Cilab.it (Laboratorio Stampe Digitali Certificate di Milano) e alcune delle opere esposte sono certificate Digigraphie by Epson.

Leggere di più


«Nessuno ha mai visto Dio. Se ci amiamo gli uni gli altri Dio rimane in noi…»

Meditazione di Gabriella Caramore nella chiesa di Sant'Egidio: "Il Dio dell’universo è il Dio della più piccola creatura” “Nessuno ha mai visto Dio; se ci amiamo gli uni gli altri, Dio rimane in noi e l’amore di lui è perfetto in noi”. Questo è il brano tratto dalla prima lettera di Giovanni su cui si è soffermata la riflessione di Gabriella Caramore, giornalista e saggista, la sera di giovedì 1 dicembre 2011 presso l’Abbazia di Fontanella di Sotto il Monte.

Leggere di più