Da le sés a le dò – da le dò a le dés (un ensòme de Nedàl en ferriera)

Testi: Silvio Gandellini e Enrico Re Associazione culturale Movente In scena: Enrico Re Disegno sonoro: Maurizio Rinaldi e Fabrizio Saiu Oggetti di scena: Marilena Tocchella Regia: Silvio Gandellini Gli odori acri e persistenti, i rumori assordanti, le luci abbaglianti e il caldo insopportabile, l’aria irrespirabile, opprimente, nociva, il lavoro pesante, il pericolo, incombente e presente come un’ombra, sembrano dipingere il quadro di un luogo terribile, apocalittico.

Leggere di più


Ama il prossimo tuo perché è te stesso

Meditatio del vescovo mons. Beschi nella chiesa di Sant’Egidio : «L’amore è il miracolo dell’incontro»" «Molte fedi sotto lo stesso cielo», un percorso che Daniele Rocchetti delle Acli descrive come una ricchezza. «In questi itinerari e proposte d’incontro stiamo imparando a considerare l’altro come occasione di comunione. Siamo convinti che si cresce nell’ interreligiosità non quando si conoscono bene le altre religioni, ma quando si raggiunge la profondità della propria fede». Ad entrare nel profondo della fede e ad aprire la sezione della «Meditatio dello spirito» il vescovo monsignor Francesco Beschi con una riflessione su «Ama il prossimo tuo perché è te stesso». Monsignor Beschi, a Sant’Egidio in Fontanella di Sotto il Monte, regala alcuni frammenti attorno a quella che definisce…

Leggere di più


Festa della Rettoria di Fontanella

Quest’anno la ricorrenza di S. Egidio è stata per la nostra Rettoria un’occasione preziosa di preghiera, silenzio, ringraziamento e fraternità. Preghiera e silenzio perché abbiamo voluto lasciare ampio spazio a momenti di intimità con Dio: giovedì sera, 1 settembre, la celebrazione eucaristica presieduta da don Giacomo, è stata preceduta da un tempo nel quale ciascuno ha potuto gustare il silenzio che da secoli caratterizza questi luoghi. Uno spazio ed un tempo per stare a tu per tu con se stessi e con Dio. Un’occasione per fermarsi, interrompere la frenesia del correre quotidiano e ridirsi le ragione della speranza che ci è stata donata. Don Giacomo ci ha poi regalato preziosi spunti di riflessione sulla figura di S. Egidio. Ringraziamento e fraternità perché non solo abbiamo condiviso…

Leggere di più


Il mondo ha paura. Tocca ai cristiani portare speranza

Durante le giornate del 26-28 luglio si sono svolti all'abbazia di Fontanella di Sotto il Monte i seminari pastorali per le parrocchie dal titolo: "Chiesa e mondo. Alcuni problemi più urgenti. Gaudium et Spes, parte II ". Il programma prevedeva i seguenti interventi: 26 luglio:h. 17 Apertura lavori (mons. Alberto Carrara)h. 17.30 "La Gaudium et Spes nella storia dei rapporti tra chiesa e società" (mons. Goffredo Zanchi)h. 20.45 "Chiesa e società nei bollettini parrrocchiali prima del Concilio" (mons. Sergio Colombo) 27 luglio:h. 17.30 "Oltre la modernità: prove tecniche di manutenzione umana" (mons. Lino Casati)h. 20.45 "Una passeggiata nella post-modernità" (don Giuliano Zanchi) 28 luglio:h. 17.30 "Matrimonio e famiglia nella Gaudium et Spes" (mons. Sergio Colombo)h. 20.45 "Dibattito e…

Leggere di più


Festa di Pentecoste

Domenica 12 giugno, solennità di Pentecoste, è stata l'occasione per un momento di festa nella comunità della Rettoria di S. Egidio.Durante la S. Messa abbiamo condiviso la gioia per il dono pasquale dello Spirito. Insieme abbiamo partecipato alla gioia di Adelaide e Valentino per il loro 50° di matrimonio; così come abbiamo augurato ogni bene ad Antonello e Monica per il loro compleanno. E' seguito quindi un momento di fraternità in Rettoria. Dal salame nostrano al vitello tonnato, dalla pasta fredda alle torte salate, dai dolci al vino: così tante cose sono state messe in tavola che sono avanzate ben più delle evenageliche dodici ceste! Un grazie a tutti per la generosità e soprattutto per il clima di famigliare amicizia.??

Leggere di più


Anniversari matrimonio

Domenica 18 maggio, nella bella cornice della chiesa della Rettoria di S. Egidio, più di quindici coppie, circondate dai propri amici e parenti, hanno ricordato il loro anniversario di matrimonio. In un clima fraterno e famigliare, c’è chi ha festeggiato il 55° di matrimonio, chi anche solo alcuni anni di vita matrimoniale; per tutti comunque abbiamo pregato affinché ciascuno senta, nei momenti belli ed anche in quelli più faticosi della vita famigliare, la presenza forte e rassicurante della mano di Dio. Come piccolo segno augurale a ricordo della celebrazione è stato donato ad ogni coppia un fiore di magnolia in cera, quale simbolo di stabilità e perseveranza.

Leggere di più


Festa di S.Egidio

Quest'anno, per la prima volta dopo più di cinquant'anni, la Rettoria di S. Egidio in Fontanella ha celebrato la festa del suo santo Patrono. Mercoledì 1 settembre, giorno in cui si celebra la memoria di S. Egidio Abate, don Giacomo Carminati ha presieduto una solenne e partecipata celebrazione eucaristica. Nell'omelia ha tratteggiato la figura spirituale del Patrono ricordando anche il volto di persone concrete di Fontanella, che hanno saputo incarnare nel quotidiano un'intensa vita di  fede. Don Carminati, che risiede a Fontanella, negli anni cinquanta venne incaricato dall'allora Vescovo di Bergamo di seguire questa preziosa chiesa e comunità: a lui quindi si deve la custodia lungo il corso dei decenni della chiesa, ma soprattutto egli rappresenta la memoria viva e lucida di…

Leggere di più