Il Vangelo secondo Santa Marta

75. I nostri tempi non sono migliori di quelli del diluvio universale e le prime vittime sono i bambini, tra guerre e ingiustizie, e i poveri che pagano il conto salato della festa dei ricchi. Per questo gli uomini e le donne oggi dovrebbero avere gli stessi sentimenti di Dio pentendosi e addolorandosi: fatto carne, aveva la capacità di sentire come noi, col corpo e l’anima, sentire nel cuore di Dio fatto carne, il cuore di Gesù: è il cuore del Padre, il cuore dello Spirito, è lì e ci accompagna con dei sentimenti e soffre. 74. Basta con le nostre risposte di compromesso alle domande scomode di Dio, il quale ci chiede dov’è il nostro fratello che ha fame o che è malato da solo in ospedale, o è in carcere, o non può andare a scuola, o è tossicodipendente. Non si deve scappare dalla…

Leggere di più


Tempo d’avvento, il Rorate

un breve ma intenso cammino, per avvicinarci al Natale cristiano: una preghiera litanica che percorre i temi della luce e dell'incontro, con una meditatio sulla Parola di Dio_ ore 20,30 di venerdì 7, 14 e 21 dicembre_

Leggere di più